Artestetica: workshop in beauty care and cosmetics

makeup corso estetica artestetica francesca dell'oro luciano lapadula trucco moda estesia bari storia fashion make up

E’ fissato per il prossimo 29 aprile l’incontro dell’anno con la bellezza, il make-up, l’estetica. Il nome, Artestetica, racconta del legame che da sempre unisce l’aspetto e la sua cura a una forma di arte. Così prende il via il mio corso di formazione sul mondo della cosmetologia e del beauty care. La creatrice olfattiva Francesca Dell’Oro illustrerà l’importanza e il ruolo del profumo nel make-up e nei prodotti per il corpo.

Si delineeranno le funzioni sinestetiche delle differenti fragranze, attività volte a fornire competenze circa l’utilizzo e l’applicazione dei prodotti cosmetologici.

La presenza delle rare essenze che annuseremo insieme ci guiderà in un percorso olfattivo che illustrerà tecnicamente le loro proprietà, per giungere alla dimostrazione pratica relativa alla creazione di oli per la cura del sé.

Affianca Francesca Dell’Oro lo storico del costume Luciano Lapadula, che descriverà cinque casi di aziende che operano con successo nel settore cosmetologico, fornendo ai corsisti le competenze circa la presentazione vincente della propria identità commerciale sul mercato.

Il corso si svolgerà il giorno 29 aprile 2018 dalle ore 10 alle ore 18, il numero dei corsisti è chiuso e saranno accettate adesioni sino a esaurimento posti. E’ prevista una quota di partecipazione e il rilascio di un attestato di frequentazione.

Location dell’evento l’avanguardistico e prestigioso salone di bellezza “Estesia” a Bari, in viale Della Repubblica 113 – 177, luogo che si presenta in maniera esemplare al tema oggetto del corso.

Break offerto ai corsisti ore 13 – 13.30.

 

The meeting of the year with beauty, make-up and aesthetics is scheduled for April 29th. The name, Artestetica, tells of the bond that has always united the appearance and its care to a form of art. This is how my training course on the world of cosmetology and beauty care begins. Francesca Dell’Oro‘s olfactory creator will illustrate the importance and role of perfume in make-up and body products. The synaesthetic functions of the different fragrances will be outlined, activities aimed at providing expertise on the use and application of cosmetic products. The presence of the rare essences that we will sniff together will guide us in an olfactory path that will technically illustrate their properties, to arrive at the practical demonstration related to the creation of oils for the care of the self. Alongside Francesca Dell’Oro is the costume historian Luciano Lapadula, who will describe five cases of companies that operate successfully in the cosmetology sector, providing trainees with the skills for the successful presentation of their commercial identity on the market. The course will take place on April 29th, 2018 from 10 am to 6 pm, the number of students is closed and accessions will be accepted until places are sold out. A participation fee is required and a certificate of attendance is issued. Location of the event the avant-garde and prestigious beauty salon “Estesia” in Bari, viale Della Repubblica 113 – 177, place that is presented in an exemplary way to the subject of the course.Breack offered to the students at 13 – 13.30.

www.facebook.com/francescadelloroparfum
www.facebook.com/estesia.bari
www.facebook.com/lucianolapadulaofficial

 

29103348_1796483007320314_7630783030873993810_n

Me together with Francesca Dell’Oro

makeup corso estetica artestetica francesca dell'oro luciano lapadula trucco moda estesia bari storia fashion make up

Annunci

Face Powder during XVIII sec – La Cipria a Versailles

“La cipria fu un elemento tanto diffuso al punto che intorno al 1770 era vietato recarsi a corte senza prima averne utilizzata in gran quantità sui capelli, sì che quello divenne il profumo più diffuso nei saloni di Versailles…

Questo cosmetico veniva soffiato su viso e capelli di uomini e donne dopo che avevano indossato un pesante mantello per riparare i propri abiti e nascondeva sotto il suo spesso strato, prima rosa poi bianco, i segni del volto e spesso anche le cicatrici causate dal vaiolo. Il conte Fersen, un giorno, ricevuto dalla contessa di Brionne, rimase sedotto e divertito nel vederla rimuovere dal proprio volto la polvere in eccesso attraverso un apposito coltello di argento”

Dal mio #libro “Il Macabro e il Grottesco nella Moda e nel Costume” è disponibile in  al link: “Il Macabro e il Grottesco nella Moda e nel Costume”

Face powder was so much fashionable during XVIII sec that around 1770 it was forbidden to go to court without first have used it in large quantities on hair, so that became the scent more widespread in the halls of Versailles…

This cosmetic was blown up face and hair of men and women later that they had worn a heavy one mantle to repair their clothes e it was hiding under its thick layer,
first pink then white, the signs of the face and often also the scars caused from smallpox. Count Fersen, one day, received from the Countess of Brionne, remained
seduced and amused to see her remove powder dust in excess from her face
through a special knife of silver…”

From my #book “

“The Macabre and Grotesque in Fashion and Costume History”

SHOP: “The Macabre and Grotesque in Fashion and Costume History”

luciano lapadul il macabro e il grottesco nella moda e nel costume make up makeup cipria settecento libro

© COPYRIGHT: Do Not Copy. Contact the writer for info

Divieto di copia e riproduzione. Contattare l’autore per info e disponibilità

Follow Me on Instagram:

https://www.instagram.com/iamlucianolapadula/

Follow Me on Facebook:

https://www.facebook.com/lucianolapadulaofficial/

“Il Macabro e il Grottesco nella Moda e nel Costume” è disponibile in italiano al link: “The Macabre and Grotesque in Fashion and Costume History”

powder face makeup history cipria trucco storia moda luciano lapadula xviii sec 1700 maria antonietta history fashion book macabro grottesco blog